Le molliche del commissario

«C’è sempre una mollica, anche piccola, basta avere occhi buoni per trovarla»

Siamo a Torino. Ma anche qui ci sono 4 bastardi come a Pizzofalcone. La trama è intricata, il ritmo incalzante. Il commissario Vivacqua cerca le sue piccole molliche tra le panche della Chiesa della Santissima Trinità, nei saloni nobili di Villa Capitano, tra le stanze peccaminose di un lussuoso appartamento in corso Ferraris. E poi c’è Assunta. Che impara dalla Lucia del brigadiere Maione, spalla dell’altro commissario, Ricciardi, come si fa ad essere moglie di un poliziotto.

Per tradizione e moda, accompagnatelo con un Vermouth di Torino, rosso sangue, secco, servito nella sua Copita.


Autore: Carlo F. de Filippis
Editore: Giunti
Anno: 2015


Acquista online*

Acquista online
Copertina rigida: — €
Copertina flessibile 6,61€
Kindle: 0,00€
Kobo: — €
Epub: 4,99€


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è lafeltrinelli.png

* prezzi rilevati al momento della recensione

il sentiero degli alberi di limone Previous post Il sentiero degli alberi di limone
Next post Hotel Silence

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles
Close